Cartellate

DSCF2467

Dopo varie ricette provate, finalmente, grazie a ilcapocomitiva e Filo di Cucinainsimpatia, ho trovato quella che più si avvicina a quelle fatte anni fa da una mia zia nativa di Lecce, le cartellate fanno parte dei dolci tradizionali pugliesi natalizi, ma che io, non so perchè li vedo, forse per la forma, a dolci di carnevale. In questa ricetta, le cartellate le ho bagnate con il miele, ma nella ricetta originale si usa il vincotto.

ingredienti:

  • 1 kg. di farina 00
  • 200 g di vino bianco secco
  • Miele
  • vincotto di fichi o vincotto di vino
  • 200 gr. d’olio extra vergine d’oliva
  • Cannella in polvere
  • zucchero a velo
  • 10 gr. di sale
  • acqua tiepida

Mettete la farina sul tavolo da lavoro e fate un buco in mezzo. Nel centro aggiungete il vino intiepidito e l’olio a temperatura ambiente. Sciogliete un pizzico di sale in 50 cl d’acqua tiepida da utilizzare per impastare tutto il composto che non deve risultare né troppo duro né troppo morbido. Fate delle palline da stendere col mattarello; tagliate delle strisce della larghezza di 3 o 4 cm. Piegatele a metà e unite le due strisce ottenute, lasciando alcuni spazi vuoti. Arrotolate le strisce a spirale e fatele riposare per circa 6 ore. Friggete le cartellate in abbondante olio bollente oppure cuocetele in forno. A cottura ultimata immergetele nel vincotto di fichi o di vino o nel miele e spolveratele con la cannella unita allo zucchero a velo o semplicemente con dello zucchero a velo.
PICT0007

PICT0010

DSCF2460

Cartellate.pdf

Precedente Risotto con la zucca Successivo Un gusto nella mente di Dio

12 thoughts on “Cartellate

  1. Ooo what a lovely cake you baked…like rosis…nam nam!!!Thanks for the visit in my blog!!The beautiful boy and woman are 2Of Sweden most talanted singer…if we are lucky …they will compete in the Eurovisian contest!! So look on it i may!!!Havea nice Sunday!!

  2. Ciao Carmen grazie mille per la visita ho sbirciato un pochino il tuo blog ma è magnifico sul serio complimenti!! anche questi dolcetti tipici sono una favola!!!! Un bacio e garzie ancora Alessia

  3. Che belle ricettine:))))Ma sei una pasticcera sopraffina…io per questi lavori qui non sono all’altezza…brava complimentisciopina

  4. Ho votato anch’io per questa straordinaria ricetta. Great !!!P.S: Ciao Carmen, grazie !!! Non ho piu anatroccoli , ho cambiato con ratings by outbrain.

I commenti sono chiusi.